Reparti produzione pantaloni

 

 

Lavorazioni immutate nel tempo

Le tecniche di base nella produzione di abbigliamento, al contrario di quanto si possa pensare, si fondano su un insieme di lavorazioni che, in relazione a valori quali artigianalità, qualità e made in italy, sono rimaste essenzialmente immutate nel tempo.

 

Infatti, le attuali lavorazioni si basano tuttora sull’uso di ago e filo. Lo strumento maggiormente utilizzato nei reparti di produzione rimane la macchina da cucire, inventata nella metà dell’Ottocento e perfezionata dal punto di vista tecnologico in termini di velocità nelle operazioni e di varietà di punti realizzabili.

 

Se le lavorazioni che riguardano la cucitura dei capi d’abbigliamento – nel caso di Magiconf pantaloni uomo per conto terzi – prevedono ancora l’uso della macchina da cucire in moltissimi casi, ci sono lavorazioni e operazioni (precedenti alla cucitura) nella fase di fabbricazione di un capo più facilmente convertibili con processi di automazione.

 

 

 

Artigianalità e nuove tecnologie

In altre parole, i reparti di produzione non sono tutti allo stesso modo interessati dall’introduzione di nuove tecnologie; i processi che precedono la realizzazione vera e propria del capo, ovvero quelli in cui vi è una maggiore dose di creatività, sono stati, paradossalmente, più interessati dall’innovazione tecnologica. Al contrario, tutte le lavorazioni che prevedono maggiore ripetitività e manualità, come il confezionamento, non sono state rinnovate significativamente dal punto di vista tecnologico.

 

Il motivo fondamentale è rappresentato dal fatto che i tessuti da lavorare, siano essi ortogonali o a maglia, sono flessibili e quindi difficilmente manipolabili mediante attrezzature automatiche.

 

 

Contattaci per avere maggiori informazioni

4 + 4 =


Magiconf srl

Via L. Da Vinci, 8 – Zona Ind. S. Scolastica 64013 – Corropoli (TE) Italy

P. iva 00913650677 | Tel/Fax: 0861-83297 | e-mail: info@magiconf.com

Privacy Policy